Circolo Bocce

La famiglia De Mari nel 1700 aveva acquistato a Sestri Ponente (Ge) una villa costruita un secolo prima alla pendici della collina di Sant’Alberto, la proprietà comprendeva una vasta porzione della collina. Nel 1771 la villa era passata alla Famiglia Spinola. Durante l’assedio di Genova nel 1800 da parte dell’esercito Austro-Piemontese è stata occupata dallo stato Maggiore sotto il comando del Conte  Radetzky.
Nel 1896 la villa poi denominata ” Maria ” era stata acquistata dal Conte Bartolomeo Rossi.
Negli anni del 1930 i terreni collinari a monte del palazzo nobiliare erano stati lottizzati e ceduti alla cooperativa fossati e libertas che dal 1933 avevano iniziato a edificare.
Nel 1939 il palazzo e i giardini sottostanti sono stati acquistati dall’Ing. Umberto Rollino.
Sotto i giardini geometrici all’Italiana antistanti il palazzo sono stati installati dei serbatoi di carburante in uso allo stabilimento Fossati, mentre sopra ad essi è stato realizzato il bocciodromo dopolavoro per i dipendenti dell’Ansaldo.

Direttore: Unia Marino

Segretario: Sanfelici Enrico

Info:  349/5115041  010/6509100

www.csiansaldocicolobocce.com